Meteo weekend: peggioramento in arrivo?

L’alta pressione è tornata protagonista sull’Italia con il suo carico di stabilità atmosferica. Il tempo dunque è tornato tranquillo dopo i capricci dello scorso weekend, tornando in gran parte soleggiato con clima di nuovo fin troppo mite per la stagione. Purtroppo sarà soltanto una fugace apparizione in quanto è in arrivo all’orizzonte c’è una perturbazione atlantica.

Da domani venerdì 24 lperturbazione atlantica placherà le velleità dell’anticiclone. Ed ancora un vortice ciclonico che arriverà dalla Spagna inizierà a posarsi sulla Sardegna e, verso sera, anche al Nordovest e sulla Toscana, aree dove sono attese le prime piogge.

Sabato 25 è previsto purtroppo un brutto tempo. Già al mattino nubi minacciose saranno alla base di un atmosfera grigia cupa soprattutto sul Nordest, sulla Lombardia ed sul Levante ligure, con precipitazioni sparse e anche con possibili spruzzate di neve sui rilievi alpini centro-orientali a quote prossime ai 1000 metri. Col passare delle ore è già atteso comunque un parzialmente miglioramento al Nordovest.

Le nubi, le piogge e anche alcuni temporali non risparmieranno il Centro. A rischio ci saranno i versanti tirrenici, ossia ToscanaLazio, ma anche l’Umbria, con qualche fenomeno non da escludere anche sui comparti più settentrionali della Campania.
Il miglioramento si avrà sulla Sardegna, mentre rimarrà spiccatamente instabile sulla fascia adriatica e al Sud dove qualche debole piovasco potrà interessare peraltro solo l’area ionica della Calabria e il Salento.

Domenica 26 continuerà ad assere influenzata dalla perturbazione, in fase comunque di allontanamento, con cielo irregolarmente nuvoloso su buona parte dell’Italia. Le piogge le troveremo sulle coste toscane e, a scendere, sull’area ionica, specie sul Salento. Qualche occhiata di sole invece ci sarà sulle regioni alpine prealpine e alcuni tratti di Sardegna Sicilia.

E le temperature? Poche saranno le novità nel corso del weekend, salvo qualche aumento nei valori minimi al CentroNord e per un’ovvia, seppur modesta, diminuzione diurna a causa del tempo incerto.

fonte: www.ilmeteo.it

Tags from the story
, , , ,
Written By
More from Redazione