Dopo le festività natalizie sono aumentati gli italiani con l’influenza

Dopo il Natale è continuato a crescere il numero di italiani colpiti dall’influenza.

“Nella prima settimana del 2020, sale il numero di casi di sindrome simil-influenzale, dopo il lieve calo registrato nella precedente settimana” ha dichiarato la rete di sorveglianza Influnet dell’Istituto superiore di sanità (Iss). Dal 30 dicembre al 5 gennaio si è arrivato a una somma pari a 286mila influenzati.

Risultati immagini per influenza 2020

Inoltre ha aggiunto: “L’aumento si registra maggiormente nei giovani adulti e negli anziani, rispetto ai bambini e ragazzi sotto i quindici anni”; fenomeno “dovuto ancora alla chiusura delle scuole per le festività natalizie” osserva l’Iss. Ad essere più colpiti però sono ancora una volta “i bambini al di sotto dei cinque anni, in cui si osserva un’incidenza pari a 10,4 casi per mille assistiti. Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Campania sono le Regioni maggiormente colpite”. -ha concluso

fonte: www.adnkronos.com

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Mondiali 2018 – Caos Argentina, Mascherano: “Cose fatte male, ma ora tutti uniti”

Messa spalle al muro sia nel girone sia di fronte all’opinione pubblica,...
Read More