Chi ha diritto all’esenzione bollo auto per disabili?

Risultato immagini per esenzione bollo"
Per beneficiare dell’esenzione, occorre che nella certificazione medica sia acclarato che l’intestario dell’auto è disabile ai sensi dell’articolo 3, comma 3 della legge 104/92, o ha ridotte o impedite capacità motorie permanenti ai sensi dell’articolo 8 della legge 449/1997. In quest’ultimo caso, il veicolo deve essere adattato. In via generale, per godere dell’esenzione, le altre fattispecie di patologie che danno diritto al beneficio sono la disabilitàcon grave limitazione della capacità di deambulare o le pluriamputazioni, la disabilità mentale o psichica di gravità tale da aver determinato il riconoscimento dell’indennità di accompagno, la cecità o il sordomutismo.

Ma procediamo con ordine e vediamo chi ha diritto all’esenzione dal bollo auto.

Possono usufruire delle agevolazioni:

  • non vedenti e sordi:
  • disabili con handicap psichico o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento;
  • disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni;
  • disabili con ridotte o impedite capacità motorie.
Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

DICIOTTI, MINISTRO FONTANA: “VERGOGNA INDAGINE SU SALVINI, SEMPRE AL SUO FIANCO”

La procura di Agrigento punta il dito contro Matteo Salvini : il leader...
Read More