Russia: giovane studente spara in un college e poi si suicida

Uno studente ha sparato in un college nel paesino di Blagoveshchensk, in Russia, uccidendo una persona ma ferendone ben altre tre. Poi però, si è suicidato puntando contro di sé l’arma, che stando alle prime ricostruzioni sarebbe un fucile da caccia. Secondo la polizia il giovane potrebbe aver aperto il fuoco in seguito a un conflitto con altri studenti. Si è dedotto che: “I corpi di due giovani, tra cui quello di colui che ha sparato, sono stati trovati sul luogo dell’incidente”, fa sapere il dipartimento locale del ministero dell’Interno, secondo cui “le informazioni preliminari suggeriscono” che il responsabile della sparatoria “si sia suicidato usando la sua arma”, che “è registrata come appartenente a questo cittadino”. La polizia è stata avvertita da un giovane, che è arrivando correndo verso una squadra che pattugliava la zona e ha dato notizia degli spari in un college lì vicino. Il giovane autore dell’accaduto aveva 19 anni, mentre i feriti avrebbero tra i 17 e i 20 anni.

Risultati immagini per Russia polizia

FONTE: www.ansa.it

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Redazione

Rivoluzione Barcellona dopo la sconfitta shock con il Bayern Monaco

La disastrosa sconfitta con il Bayern Monaco chiama rivoluzione a Barcellona. A...
Read More