17 Giugno 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Supplemento d'indagini per la giornalista Alessandra Appiano, ecco cosa è successo.

Supplemento d’indagini per la giornalista Alessandra Appiano, ecco cosa è successo.

Alessandra Appiano è stata la giornalista e scrittrice morta a Milano il 3 giugno del 2018, per il suo caso è stato chiesto un supplemento di indagine. Così è stato deciso a Milano dal giudice Patrizia Nobile che ha quindi rigettato la richiesta di archiviazione del pubblico ministero. Il gip ha accolto l’istanza del marito della giornalista dichiarando ‘mancanza di protezione’ del paziente. Alessandra, la ricordiamo anche per aver vinto ”Bancarella” nel 2003, era impegnata nel sociale e volto noto in tv, era stata ricoverata nel reparto psichiatria 1-Disturbi dell’umore, dell’ospedale San Raffaele Villa Turro di Milano. In quel giorno, con la scusa di un permesso per un caffè, che ottiene, esce indisturbata, e sale all’ottavo piano di un hotel vicino e da lì si getta nel vuoto. Da allora, è iniziata la battaglia legale del marito, Nanni Delbecchi, perché venga riconosciuta la responsabilità della struttura in termini di carenza di protezione e ‘negligenza’, secondo l’espressione usata dall’avvocato Lucilla Tassi, che lo assiste.

Immagine correlata

FONTE: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Salvini: “Chiederò a Draghi stop mascherine all’aperto”

Con l'Italia che si avvia alla zona bianca totale, il Governo è ora alle prese con il nodo principale: l'eventuale proroga dello Stato...

Denise Pipitone, Piera Maggio all’ex pm: “Piano con le segnalazioni”

L'invito della madre della piccola scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo in Sicilia: “Credo alla buonafede della...

Italia, altri 3. È già agli ottavi

Altra notte azzurra all'Olimpico di Roma. E altro 3-0. L’ Italia sbarca agli ottavi di finale di Euro 2020 con un turno...

COMUNICATO STAMPA

Occhiuto candidato governatore del centrodestra: la soddisfazione di Gallo Il coordinatore provinciale forzista: «Roberto l’uomo giusto al momento giusto»

Commenti recenti