18 Maggio 2021, martedì
Home Italia Cronaca Torino, Orafo ucciso: date le sentenze ai colpevoli dell'omicidio

Torino, Orafo ucciso: date le sentenze ai colpevoli dell’omicidio

La Corte d’Assise d’Appello di Torino ha condannato a 18 anni di carcere Giancarlo Erbino, il gioielliere torinese di essere stato l’artefice della rapina del 9 giugno 2015, dove morì a Monteu Roero l’orafo Patrizio Piatti. La sentenza conferma il pronunciamento in primo grado del Tribunale di Asti, che aveva condannato a 18 anni l’imputato.  Gli altri quattro componenti della banda vennero già condannati in Appello: 16 anni di reclusione per Francesco Desi e Giuseppe Nerbo, quest’ultimo arrestato in Spagna dopo sei mesi da latitante, 12 anni per Salvatore Messina ed Emanuele Sfrecola. La moglie di Erbino, Anna Testa, venne assolta. Dietro l’omicidio quello che gli inquirenti definirono “una storia torbida” di rapine seriali, ricettazione e traffico di preziosi. La vittima era titolare di un piccolo laboratorio orafo a Torino, dietro al quale, secondo gli inquirenti, esercitava un’attività di ricettazione di gioielli e orologi.

Risultati immagini per giudice

FONTE: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Franceschini: “l’uragano che ha colpito lo spettacolo”

I numeri, nella loro crudezza, danno davvero il segno dell'uragano che si è abbattuto sul mondo dello spettacolo"a causa della pandemia per...

Covid, Draghi: al via la cabina di regia sulle nuove misure

Il Consiglio dei ministri chiamato a varare il decreto con le nuove misure. COPRIFUOCO: spostato alle ore 23 a...

Giudicate Voi, la diciasettesima puntata!

Giudicate voi è il talk show di approfondimento giornalistico che ogni settimana commenta con professionisti in studio le notizie più importanti del...

L’Europa e la tragedia Israele – palestinese

A cura di Tiziana Demma La catena di eventi che ha portato alle violenze che stanno insanguinando i Territori palestinesi occupati...

Commenti recenti