Weekend: Sole su quasi tutta l’Italia. Temparature? In aumento. -clima quasi estivo-

Stiamo vivendo in condizioni meteorologicamente parlando molto particolari. L’Italia ha due ‘facce’: un maggiore riscaldamento provoca più forti contrasti e di conseguenza più forte energia in gioco, la quale poi si scarica al suolo sotto forma di intense precipitazioni. Anche nel il prossimo weekend quindi tra sabato 26 e domenica 27, ci aspettiamo una situazione anomala: avremo infatti un’eccezionale fiammata africana tanto che, in qualche caso, sembrerà quasi di essere nel mese di agosto.

Dopo il passaggio di un insidioso vortice ciclonico avvenuto nei precedenti giorni, il tempo migliorerà su buona parte dell’Italia già da venerdì, grazie alla rimonta di un vasto campo di alta pressione di origine africana. Si tratta di un fatto abbastanza insolito: infatti, in questo periodo dell’anno è generalmente l’anticiclone delle Azzorre a portare un tempo stabile e soleggiato, non certo quello sub-sahariano.

Weekend: caldo anomalo in arrivo sull'Italia

Sabato 26 avremo una prevalenza di sole su praticamente tutto il Paese. I temporali li troveremo sulle coste orientali della Sardegna e sulla Sicilia centrale e ionica. Temperature ancora in aumento con punte fino a 27 gradi, specie al Centro-Sud: insomma, valori termici da fine agosto e non da pieno autunno. Da segnalare, tuttavia, il possibile ritorno di foschie o nebbie sulle pianure del Nord, con limitazioni della visibilità in particolare durante la notte e nelle prime ore del mattino

Domenica 27 ci sarà ancora tanto sole su tutta l’Italia, salvo sempre per locali riduzioni della visibilità nottetempo e al primissimo mattino sulla Pianura Padana.Farà ancora piuttosto caldo, con valori termici anche ben oltre i 25 gradi, in particolare sul versante tirrenico: ancora via libera dunque alle gite fuori porta e perché no, anche agli ultimi tuffi al mare.

Vedremo se nei giorni successivi l’accumulo di tutto questo calore nei bassi strati potrà avere delle ripercussioni, con l’innesco di temporali al passaggio del primo fronte freddo, ipotizzabile al momento, intorno al PONTE di OGNISSANTI.

FONTE: www.ilmeteo.it

Tags from the story
, , , ,
Written By
More from Redazione

Ogni anno 750mila migrati si curano lontano da casa

Ogni anno 750mila persone scelgono di farsi curare ‘lontano da casa’: si...
Read More