24 Luglio 2021, sabato
Home Consulente di Strada Se l’inquilino denuncia l’affitto in nero rischia qualcosa?

Se l’inquilino denuncia l’affitto in nero rischia qualcosa?

Se l’inquilino denuncia l’affitto in nero rischia qualcosa?

Risponde il Prof.Giuseppe Catapano

consulentedistrada@gmail.comRisultati immagini per affitto in nero

La legge impone l’obbligo di registrazione del contratto di locazione entro massimo 30 giorni dalla data della stipula. L’adempimento viene posto a carico del locatore che, nei 60 giorni successivi, deve darne comunicazione documentale all’inquilino e all’amministratore di condominio. Tuttavia, l’eventuale omissione comporta una responsabilità anche per l’affittuario: difatti, il pagamento dell’imposta di registro, dovuta all’atto della registrazione, è a carico di entrambe le parti. Il che significa che l’Agenzia delle Entrate può chiedere tutto l’importo, indifferentemente, sia all’una che all’altra. Ecco perché la legge consente anche al conduttore di registrare l’affitto, nonostante il ritardo, versando la mora. Entro il primo anno è possibile accedere al ravvedimento operosoche garantisce uno sconto sulle sanzioni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti