25 Febbraio 2021, giovedì
Home Italia Economia Economia,Boccia avverte:"Forte rischio di recessione"

Economia,Boccia avverte:”Forte rischio di recessione”

“C’è rischio stagnazione e possibile recessione: molte filiere del lusso italiano sono collegate alla filiera tedesca. Il fatto che la Germania non vada bene non è certo un segnale positivo per l’Italia”. Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia. Anche per questo “abbiamo davanti a noi una manovra economica che non è affatto semplice. C’è una priorità economica che deve essere affrontata: fare un governo per fare cosa?”, aggiunge Boccia a margine del Meeting di Rimini.
Parlando poi della situazione politica, Boccia ha osservato: “Non ci aspettiamo nessun tipo di governo da un punto di vista del colore politico. Ci aspettiamo in termini economici delle risposte importanti rispetto al futuro”. Sulla crisi di governo interviene anche Confcommercio, che avverte: “Occorre fare presto e bene. Presto per disinnescare il rischio del ricorso all’esercizio provvisorio. Bene per disinnescare il rischio degli aumenti Iva. Il passaggio è stretto. Ma confidiamo nel Presidente della Repubblica”.Risultati immagini per boccia economia

fonte ANSA

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Dpcm, Covid: domani in arrivo una prima bozza

E’ siamo agli sgoccioli: tra poco terminerà il Dpcm, ultimo dell’era di Giuseppe Conte.  So è tenuta in mattinata una videoconferenza  tra...

Microplastiche: identificate anche nella placenta

Una ricerca italiana ha riscontrato per la prima volta la presenza di microplastiche nella placenta umana. In totale sono state identificate 12...

Australia, un Koala riprende a camminare grazie a una protesi

E’ incredibile ora la storia che vi racconteremo, ci spostiamo in Australia, dove un dolcissimo koala Triumph, è nato senza una zampa,...

Sanremo 2021, nella categoria giovani ci sarà Wrongonyou

Nella categoria sezioni giovani del Festival di Sanremo, troveremo anche Wrongonyou, all'anagrafe Marco Zitelli, 30enne di Grottaferrata. Del grande evento nazionale pensa:...

Commenti recenti