20 Settembre 2021, lunedì
Home Viaggi & Cucina Il vino traina l'export agroalimentare in Cina

Il vino traina l’export agroalimentare in Cina

I prodotti agroalimentari Made in Italy esportati in Cina nell’ultimo anno sono valgono 440 milioni di euro col vino che traina, mentre l’import di cibo e bevande dalla Cina ha toccato quota 595 milioni di euro.

Con un valore di 127 milioni di euro nel 2018, è il vino il prodotto Made in Italy più esportato in Cina, spinto soprattutto dalle bollicine -evidenzia l’Ufficio Studi Cia-Agricoltori Italiani-. Il vino incide per un terzo sull’export complessivo (29%), tanto che l’Italia è diventata il quinto fornitore di vino in Cina.

”Bisogna precisare, però, che a incidere sul saldo commerciale negativo per l’Italia, precisa l’Ufficio Studi Cia-Agricoltori Italiani, è stato il peso importante (33%) esercitato dalla categoria “animali da pellicceria e pelli da pelliccia” all’interno della categoria prodotti agroalimentari Made in China. D’altra parte -osserva l’analisi Cia- dal 2010 ad oggi l’incremento delle esportazioni ha più che quintuplicato quello delle importazioni.(fonte ansa). © ANSA

La Redazione

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Alitalia pubblica il bando per la cessione del marchio

Parte la gara per la cessione del brand Alitalia. La società in amministrazione straordinaria ha infatti pubblicato su diversi quotidiani l'invito agli...

Cos’è il contratto di locazione a canone libero ?

La tipologia contrattuale più usata per le locazioni ad uso abitativo è il contratto c.d. "a canone libero", così chiamato perché le parti...

Covid: continua a scendere l’indice Rt in calo anche i ricoveri e le terapie intensive

Continua a scendere, nel periodo 25 agosto - 7 settembre 2021, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici che è stato pari a...

Teano: cornice di un set cinematografico

Ottobre 2021 si concluderà la prima puntata della serie TV:  "To te conquest of Love", scritta e diretta da Cucciniello Michele.

Commenti recenti