13 Aprile 2021, martedì
Home Italia Cronaca Malore per Umberto Bosssi:"Non è in pericolo di vita"

Malore per Umberto Bosssi:”Non è in pericolo di vita”

“Non è in pericolo di vita”, “ha trascorso una nottata tranquilla”. Le rassicurazioni sullo stato di salute di Umberto Bossi, arrivano da fonti leghiste. Il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, spiega inoltre che non c’è stato nessun danno neurologico”. Il Senatùr – ieri – mentre si trovava nella sua casa di Gemonio, è stato colto – con molta probabilità – da una crisi epilettica ed è caduto a terra, battendo la testa.  Il fondatore della Lega Nord si trova ricoverato presso l’ospedale Circolo di Varese. Si tratta della stessa struttura dove fu ricoverato per diversi mesi dopo un ictus nel 20014. Una prima angiotac avrebbe escluso emorragie. Oggi verranno eseguiti nuovi esami. Il prossimo bollettino medico è previsto per le ore 12. “Papà come sempre è un guerriero” ha detto il figlio del fondatore della Lega, Renzo Bossi. Poi ha sottolineato che lui e la sua famiglia, in questo momento difficile “stanno sentendo la vicinanza di molte persone, che vogliamo ringraziare”.  Tra i primi a mandargli messaggi di auguri, Roberto Maroni (“Coraggio vecchio leone, siamo tutti con te”), Roberto Calderoli (“Sei un guerriero, vincerai anche questa battaglia”) e il vicepremier Matteo Salvini (“Auguri di pronta guarigione!). Anche Silvio Berlusconi, raggiunto dalla notizia del ricovero del Senatur mentre registra Porta a porta, spende parole affettuose per l’amico che ha avuto al suo fianco in tante avventure politiche: “Umberto è una persona cara, leale, è un amico, io gli voglio bene”. Risultati immagini per umberto bossi

a cura di Giuseppe Cascella

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Commenti recenti