29 Luglio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Increscioso episodio sul treno Ventimiglia-Nizza, migranti nascosti in bagno. Cruento l'intervento della...

Increscioso episodio sul treno Ventimiglia-Nizza, migranti nascosti in bagno. Cruento l’intervento della polizia

Hanno forzato la porta del bagno con le tronchesi e spruzzato spray urticante. Così la polizia francese è intervenuta su un treno partito da Ventimiglia e diretto a Nizza per stanare alcuni migranti nascosti nella toilette del convoglio. Un intervento che ha sollevato non poche polemiche. “Trattati come topi”, la denuncia più grave.

Il fatto è avvenuto in Francia vicino alla stazione di Menton Garavan: è la prima in territorio francese, una volta oltrepassato il confine arrivando dall’Italia. Ma il tam tam sui social è stato transnazionale: da una parte è stata stigmatizzata l’idea che si pensi di “stanare” i migranti con una metodica così cruenta. Dall’altra sono rimbalzate le arrabbiature dei passeggeri coinvolti, moltissimi italiani, trattandosi di un treno regionale del primo mattino, preso d’assalto dai lavoratori transfrontalieri. Lo spray utilizzato dalla polizia francese ha raggiunto anche i viaggiatori nelle carrozze provocando bruciori, tosse e anche momenti di confusione e panico.Risultati immagini per treno

Secondo quanto hanno riferito da alcuni passeggeri, gli agenti hanno dapprima cercato di forzare la porta della bagno nel quale si erano chiusi i migranti per cercare di sottrarsi ai controlli, utilizzando una sorta di grossa tronchese; poi hanno spruzzato la sostanza urticante per farli uscire. “Andavo a Monaco – ha raccontato Penepole, tra i viaggiatori del Ventimiglia-Nizza – Prima della stazione di Garavan, il treno si è fermato per una decina di minuti. In stazione sono saliti i poliziotti, che come al solito hanno chiesto i documenti a tutti. Pochi minuti dopo abbiamo iniziato a starnutire e a tossire”.

a cura di Vincenzo Catapano

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Astrazeneca:+31% ricavi trimestre, da vaccino 894mln dollari

AstraZeneca chiude il primo semestre con un aumento dei ricavi del 23% a 15,5 miliardi di dollari e un +31% nel solo...

Scuola: presidi, obiettivo minimo è 60% degli studenti vaccinati

"Aderiamo alla richiesta del Cts, ovvero di perseguire l'obiettivo del 60% degli studenti tra i 12 e i 19 anni vaccinati. Poi parlare di...

Effetto serra e jet stream, così cambia il clima mondiale

Gli eventi estremi intesi come conseguenza del cambiamento climatico sono ancora più consistenti e imprevedibili. La grandine devastante su Parma e Modena (e...

Commenti recenti