26 Maggio 2024, domenica
HomeSaluteSalute: allarme per il virus pericoloso scambiato per artrite reumatoide

Salute: allarme per il virus pericoloso scambiato per artrite reumatoide

Chikungunya: ‘ciò che si piega’. E’ il nome di una malattia virale e pericolosa, spesso scambiata per artrite reumatoide a causa dei sintomi debilitanti a carico delle articolazioni, che porta alla tipica postura curva.Immagine correlata

“Le manifestazioni della malattia – spiega Vincenzo Bruzzese, past president della Società Italiana di Gastro reumatologia – vengono spesso confuse e trattate come artrite reumatoide, è invece necessario indagare più approfonditamente per una diagnosi differenziale corretta”. Il virus è trasmesso dalla zanzara del gruppo Aedes, in particolare dalla Aedes aegypti in paesi tropicali o dalla Aedes albopictus (la zanzara tigre) nel bacino del Mediterraneo.

In Italia e in Europa si è assistito – nell’ultimo decennio – all’aumento della segnalazione di casi importati e autoctoni di arbovirosi (tra le quali proprio la febbre da virus Chikungunya) molto diffuse nel Mondo. Dopo il primo episodio accaduto nel 2007 nel ravennate, in Italia si sono verificati due nuovi focolai autoctoni – tra loro collegati – nel Lazio e in Calabria nel 2017, con circa 500 casi.

Sino al 40% dei casi, infatti, i sintomi si stabilizzano sfociando in poliartrite, manifestandosi prima come piccoli rigonfiamenti delle articolazioni distali, sino a immobilizzare il paziente a causa del dolore e della mancanza di forza muscolare. Studi condotti sulla patogenesi della malattia avvicinano la Chikungunya cronica all’artrite reumatoide con la quale condivide anche molte caratteristiche cliniche. Non sono ancora disponibili vaccini o farmaci antivirali contro la Chikungunya. (fonte meteoweb)

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti