17 Giugno 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Incidenti lavoro: morì in fabbrica, tre rinvii a giudizio

Incidenti lavoro: morì in fabbrica, tre rinvii a giudizio

Risultati immagini per incidenti sul lavoroVenne travolto e uccido da tre tonnellate di pannelli di legno in una fabbrica in Valsugana, in Trentino nel 2016. Per l’episodio ora ci sono tre persone rinviate a giudizio. Si tratta di Stefano Colleoni, allora 22 anni, di Roncegno. Stava spostando dei pannelli quando gli sono caduti addosso, alla Xlam Dolomiti di Castelnuovo.
I rinvii a giudizio sono scattati per i datori di lavoro e per il responsabile prevenzione dell’azienda, i fratelli Domiziano e Franco Paterno e Davide Saia. L’accusa sarebbe una mancata valutazione dei rischi per la sicurezza durante lo spostamento dei pannelli di legno. Il dibattimento è in calendario il 13 febbraio prossimo. (ANSA).

a cura di Gennaro Sannino

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Salvini: “Chiederò a Draghi stop mascherine all’aperto”

Con l'Italia che si avvia alla zona bianca totale, il Governo è ora alle prese con il nodo principale: l'eventuale proroga dello Stato...

Denise Pipitone, Piera Maggio all’ex pm: “Piano con le segnalazioni”

L'invito della madre della piccola scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo in Sicilia: “Credo alla buonafede della...

Italia, altri 3. È già agli ottavi

Altra notte azzurra all'Olimpico di Roma. E altro 3-0. L’ Italia sbarca agli ottavi di finale di Euro 2020 con un turno...

COMUNICATO STAMPA

Occhiuto candidato governatore del centrodestra: la soddisfazione di Gallo Il coordinatore provinciale forzista: «Roberto l’uomo giusto al momento giusto»

Commenti recenti