9 Marzo 2021, martedì
Home News Enzo B, l’App per adottare bambini stranieri

Enzo B, l’App per adottare bambini stranieri

Arriva l’App per adottare un bambino straniero. L’applicazione prodotta da “Enzo B”, un ente accreditato per le adozioni internazionali, permetterà alle coppie di avere informazioni sui Paesi in cui l’ente opera, sulla procedura adottiva, sugli incontri di orientamento e formazione rivolti alle coppie.

“Questa App nasce dalla collaborazione fra Enzo B e DraculApp, azienda del settore delle applicazioni mobili, per rendere semplice e fruibile in modo immediato informazioni e conoscenze sul mondo delle Adozioni Internazionali – ha spiegato Cristina Nespoli, presidente dell’associazione – l’App non ha la pretesa di esaudire completamente il desiderio informativo di una famiglia adottiva, ma è un primo tentativo di innovazione e di informazione diretta e non mediata su questo tema, che contiamo di migliorare anche attraverso i suggerimenti delle famiglie che la utilizzeranno”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

No allo sfratto per mancato pagamento dei canoni

A cura di Rusciano Mariarosaria  In base all’articolo 1455 del Codice civile la risoluzione contrattuale non può avvenire “se...

Anne Marion ,dal petrolio al mecenatismo

a cura del direttore Luca Filipponi  Sotheby’s propone in asta a maggio opere dalla raccolta della leggendaria mecenate e collezionistaMrs....

L’ iperinflazione venezuelana: la fine del sogno chavista

a cura di Ronald Abbamonte Il lungo corso dell’epidemia, che ha caratterizzato l’ultimo anno, ha avuto l’effetto di distogliere...

Stasera, ripartirà il gioco ‘Avanti Un altro’

Stasera finalmente, su Canale 5 alle ore 18.45, dopo Pomeriggio 5, riparte il gioco tanto atteso ‘’Avanti un altro!’’, che festeggia 10...

Commenti recenti