25 Febbraio 2021, giovedì
Home News Dino Zoff: “Soldi e partiti, Prandelli ha esagerato”

Dino Zoff: “Soldi e partiti, Prandelli ha esagerato”

Dino Zoff: “Prandelli ha esagerato con le parole. Le critiche sono normali”. Non è piaciuto aDino Zoff  lo sfogo a caldo di Cesare Prandellisubito dopo la sconfitta con cui l’Italia è uscita indecorosamente dai Mondiali. L’ex portiere Mundial, di sconfitte e di dimissioni in diretta se ne intende, ma con ben altro stile lasciò la guida degli azzurri dopo un secondo posto agli Europei e le critiche ingenerose di Berlusconi. Di Prandelli, suo compagno alla Juventus, non gli sono piaciuti gli sconfinamenti di campo:

Non voglio giudicare quello che fanno gli altri, uno può dimettersi, non dimettersi, eccetera. Mi è sembrata esagerata la storia dei soldi, delle accuse, dei partiti politici. Insomma, mi sembra un po’ ingrandita una cosa che è molto più semplice. Capisco anche la delusione: quindi uno magari va oltre a dire certe cose, questo è possibile. Certo bisogna capire, però tirare fuori i partiti politici contro i soldi della Nazionale mi sembra un po’ esagerato. (Mix 24, Giovanni Minoli Radio 24)

Tutta la delusione del mondo, insomma, non giustifica la reazione a critiche che nel calcio sono fisiologiche. Zoff è costretto a ricordare il tiro al bersaglio contro Enzo Bearzot. Non risparmia, Zoff, nemmeno il capitano Buffon, sempre per le parole post-partita, con cui ha marcato una linea di separazione tra vecchi e nuovi, segno che nello spogliatoio l’unità d’intenti era davvero una chimera:

Ho capito dalle dichiarazioni il motivo del fallimento, perché ho sentito delle accuse tra giocatori. Buffon ha detto che i giovani non ci hanno messo impegno e volontà e sono sempre invece i senatori a tirare avanti la carretta? Non sono d’accordo sul dire queste cose. Sono valutazioni che deve fare l’allenatore. Se si comincia a dire che è colpa dell’attacco, o è colpa della difesa e così via va tutto in vacca. Lo spogliatoio forse non era così unito come si dava a vedere? Viste queste dichiarazioni finali… Sono dichiarazioni pesanti. Abbiamo fallito anche perché lo spogliatoio non era unito.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Roma, attimi di paura per una babysitter e una bimba

Qualche giorno fa, nel centro di Roma, a pochi passi dal Colosseo, una bimba di 4 anni è stata ‘prelevata’ da una...

Islanda, scosse di terremoto: non si registrano danni

Nella giornata di ieri si sono verificate una serie di forti terremoti in quasi tutta l'Islanda sudoccidentale arrivando alla Capitale Reykjavik, fortunatamente...

Prelievi Bancomat, aumenta la commissione? L’Antitrust indaga

L'Antitrust ha avviato un'indagine sulle nuove regole che Bancomat Spa intende applicare al sistema delle commissioni per chi preleva contanti dagli sportelli...

Champions. Atalanta, finale amaro

Altre due gare per chiudere l'andata degli ottavi di finale di Champions League. L'Atalanta, in 10 per quasi tutta la partita, regge...

Commenti recenti