27 Febbraio 2021, sabato
Home News Maturità: prometteva la soluzione delle tracce. Denunciato Scuolazoo

Maturità: prometteva la soluzione delle tracce. Denunciato Scuolazoo

La Polizia postale ha denunciato i titolari del portale web Scuolazoo e il team di professori di supporto per istigazione a delinquere: promettevano la risoluzione delle prove d’esame ai maturandi durante l’esame di maturità. In particolare veniva offerta agli studenti la possibilità di inviare una fotografia della traccia della prova ed ottenere live su WeChat l’elaborato svolto da un team di professori. La procura di Milano, per non aggravare le conseguenze del reato, ha emesso il decreto di sequestro preventivo di urgenza di una pagina web: per evitare che gli studenti continuassero a consultarla durante gli esami. È il primo caso da quando Internet ha fatto irruzione nella vita degli studenti sostituendo l’innocente bigliettino. Si difende il titolare il 26enne Paolo De Nadai: “Scuolazoo.com si propone di offrire un supporto on line ai maturandi con iniziative non solo accademiche ma anche goliardiche. È un modo come un altro, certamente legale, per andare incontro allo stress”.   Nel mirino lo slogan Con lo slogan “Maturando disperato? Ti aiuta scuolazoo con l’account di WeChat”, il sito www.scuolazoo.it, spiega la Polizia Postale, pubblicizzava un servizio di ausilio nello svolgimento degli esami attraverso l’applicazione di “WeChat” e l’utilizzo del telefono cellulare in sede di esame. La soluzione dei test via chat In particolare, “veniva offerto agli studenti la possibilità di inviare una fotografia della traccia della prova con allegato il nome della scuola e l’indirizzo durante la prima e seconda prova di maturità ed ottenere live su WeChat l’elaborato della prova svolto da un team di professori”. Il fondatore: “Diamo fastidio perchè abbiamo tanti fan” Il 26enne Paolo De Nadai, socio fondatore nonchè amministratore delegato del sito, commenta: “Non so darmi una spiegazione. Evidentemente diamo fastidio a qualcuno visto che abbiamo tantissimi fan che ci seguono e apprezzano le nostre iniziative. Di solito, alle 8.40 del mattino e quindi a esami in corso, tutte le testate on line più importanti mostrano foto e soluzioni delle varie tracce. Eppure preferiscono prendere di mira il nostro sito che certamente non ha bisogno di questa pubblicità negativa”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Università telematica Pegaso, parte inchiesta sui vertici: ecco i nomi degli indagati

Avviata indagine sull’iter di un emendamento alla legge di Bilancio 2020 e sulla trasformazione dell’Università telematica in srl dopo un parere consultivo...

Scuole chiuse in Campania da lunedì, pugno di ferro del Governatore

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella tradizionale diretta Facebook del venerdì, avverte che da lunedì saranno chiuse le scuole. Il...

Governo, Draghi punta al rilancio dell’ agenda transatlantica

 Il premier Mario Draghi è intervenuto in mattinata alla sessione Sicurezza e Difesa del Consiglio Ue, sottolineando l'importanza dell'autonomia strategica dell'Ue in...

Il Menotti Art Festival Spoleto piange la scomparsa della baronessa Maria Lucia Soares

La baronessa Maria Lucia Soares , artista, donna di cultura ed organizzatrice di eventi brasiliana si è spenta stamane a Milano, città...

Commenti recenti