6 Marzo 2021, sabato
Home News Sconto Inail per gli agricoltori

Sconto Inail per gli agricoltori

Via libera agli sconti Inail sui premi dei lavoratori agricoli dipendenti. Da oggi e fino al 3 luglio è aperto il canale online per l’invio telematico delle richieste a valere per l’anno corrente. La misura dello sconto, nel limite massimo del 20%, dipenderà dalla numerosità delle aziende ammesse al beneficio. Lo spiega l’istituto assicuratore nella nota protocollo n. 3699/2014.

Cinque anni fa. Introdotta dal cosiddetto protocollo sul welfare del 2007, l’agevolazione prevede che, con effetto dal 1° gennaio 2008, l’Inail applichi una riduzione in misura non superiore al 20% dei contributi dovuti per l’assicurazione dei lavoratori agricoli dipendenti, entro il limite annuo di 20 mln di euro. Ai fini dell’accesso al beneficio, è previsto che le aziende presentino ogni anno una domanda.

Imprese interessate. Il beneficio si rivolge alle aziende in regola con gli adempimenti contributivi e assicurativi, che devono:
• essere attive da almeno un biennio intendendosi per tali le aziende che nelle due annualità precedenti hanno instaurato almeno un rapporto di lavoro, sia a tempo indeterminato che a tempo determinato, regolarmente denunciato all’Inps attraverso la dichiarazione trimestrale della manodopera occupata (Dmag/Unico);
• dichiarare di aver rispettato, nei luoghi di lavoro oggetto della domanda, le disposizioni in materia di prevenzione, infortuni e igiene nei luoghi di lavoro, nonché di aver specificamente indicato «il programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza» nel documento di valutazione dei rischi ovvero di aver provveduto ai sensi dell’art. 29, comma 5 del dlgs n. 81/2008 (T.u. sicurezza), ad effettuare la valutazione dei rischi disponendo anche l’indicazione delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza;
• non aver registrato infortuni nel biennio precedente alla annualità di riferimento;
• non essere state destinatarie di provvedimenti sanzionatori di cui all’art. 14 del dlgs n. 81/2008 o sanzionatori conseguenti alla violazione delle norme in materia di salute e  sicurezza sul lavoro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

La gara ”24 Ore di Le Mans” spostata ad agosto

Il prossimo 12 e 13 giugno, era prevista la gara di durata di automobilistico, conosciuta come 24 Ore di Le Mans. Però,...

Consultazione fatture : come aderire al servizio?

Entro giugno 2021 è possibile aderire al servizio web dell’Agenzia delle Entrate per la consultazione e l’acquisizione (download) delle proprie fatture elettroniche. Sono previste modalità differenti per...

Joe Biden, annulla il secondo attacco aereo verso la Siria

Lo si legge soltanto in questi giorni, che il Presidente americano Joe Biden ha deciso di fermare un secondo attacco aereo americano...

Spese condominiali, casa coniugale e divorzio: a chi spetta il pagamento?

A cura dell’Avv. Sabina Vuolo <<Estranei a partire da ieri>> è il titolo di una canzone di qualche anno...

Commenti recenti