14 Giugno 2024, venerdì
HomeItaliaEconomiaConvenzione Europea dei Diritti dell'Uomo

Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

Tutti i testi ufficiali della Convenzione e dei suoi Protocolli, nelle due lingue originali ed ufficiali (inglese e francese) e nella traduzione italiana.

Gli Stati, ratificando la Convenzione, hanno assunto l’impegno di assicurare e garantire, a chiunque sia sottoposto alla loro giurisdizione – non soltanto ai propri cittadini, dunque – il rispetto dei diritti civili e politici fondamentali per come definiti nella Convenzione stessa.

La Convenzione ha, di fatto, dotato di particolare efficacia una serie di diritti già previsti nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, ed ha peraltro istituito un organo giurisdizionale internazionale – la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo – con il compito di vigilare sul rispetto delle prerogative ivi contemplate.

Il catalogo dei diritti sanciti dalla Convenzione evolve, in particolar modo grazie alla poderosa opera ermeneutica della Corte che, con la propria giurisprudenza, ha esteso la propria cognizione e la propria tutela a situazioni neanche immaginabili al  tempo dell’adozione del testo convenzionale; ruolo fondamentale nel rendere la Convenzione uno strumento vivente, assumono, infine, i Protocolli addizionali o emendativi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti