19 Giugno 2021, sabato
Home News Scarpe&Scarpe verso il total look

Scarpe&Scarpe verso il total look

A dispetto del nome che contraddistingue il gruppo della famiglia Pettenuzzo, Scarpe&Scarpe punta a rimodellare sia le collezioni, che comprendono l’abbigliamento, la valigeria e gli articoli sportivi, sia la percezione del brand, continuando un lavoro cominciato quattro anni fa con la Dolci advertising di Torino, culminato con la nuova campagna, protagonista Cristina Chiabotto, Fashion instinct il claim, dove la moda va di pari passo con le calzature. Ieri a Milano è stata presentata la nuova linea Scarpe&Scarpe per l’autunno inverno, presente l’ex Miss Italia, già volto di Jtv (il canale della Juventus), occasione per spiegare le nuove strategie non solo per i marchi della casa. «La priorità è quella di crescere con i negozi arrivati oggi a quota 113», spiega Alessandro Daniele, direttore generale del gruppo, «ma anche ampliare la proposta merceologica, dato che il 15% del fatturato (260 milioni di euro nel 2013 e un 2014 stimato a 300 milioni) è costituito da abbigliamento e accessori». Saranno «14 le aperture entro la fine dell’anno per un investimento totale di 9 milioni di euro», aggiunge il manager, «stiamo studiando anche la possibilità di andare oltreconfine, ma è il territorio italiano quello che ci interessa e non solo nei grandi centri commerciali che fanno parte del nostro Dna. Penso al test cominciato a Milano in corso San Gottardo, un vero negozio di prossimità che avrà seguito in altre città italiane». Il brand ambassador di ogni apertura sarà la Chiabotto, testimonial non casuale, «una ragazza solare, della porta accanto», sottolinea Marco Benadi, a.d. di Dolci advertising, «nella campagna multisoggetto riporta a situazioni surreali, quelle che ancora oggi guidano l’acquisto delle calzature soprattutto per le donne». 
Un volto che, per ora solo su affissioni, stampa e attività collaterali («alla tv non abbiamo ancora pensato», dice il direttore marketing Natalia Massi), va a competere con la campagna aggressiva di PittaRosso, testimonial Simona Ventura, un diretto concorrente del marchio per offerta e grandi superfici. Il budget della comunicazione non è specificato, ma in marketing, pubblicità e iniziative «va il 2% del fatturato», spiega Massi, quindi 6 milioni di euro riportati alle stime per quest’anno.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

C O M U N I C A T O S T A M P A

Esordi letterari: grande riscontro per il libro “Un esoterico amore” di Saverio Ferrara (Graus Edizioni) Romanzo...

Che valore ha una chat in un processo ?

Il Codice civile è nato quando ancora gli sms e le e-mail non esistevano, né il legislatore si è mai preoccupato di...

Confcommercio, crollo dei consumi nel 2020, persi 126 miliardi di euro

"Con un calo complessivo dei consumi dell'11,7%, pari ad oltre 126 miliardi di euro, il 2020 ha registrato il peggior dato dal...

Juve in lutto, addio Boniperti. Europei, l’Olanda aspetta gli Azzurri

È morto nella notte Giampiero Boniperti, presidente onorario della Juventus che il prossimo 4 luglio avrebbe compiuto 93 anni. La storica bandiera bianconera,...

Commenti recenti