20 Giugno 2024, giovedì
HomeNewsFederica Gagliardi, Repubblica: “Era il corriere della droga di due broker”

Federica Gagliardi, Repubblica: “Era il corriere della droga di due broker”

Federica Gagliardi, la “dama bianca” che ha accompagnato Silvio Berlusconi in tanti viaggi, secondo Conchita Sannino di Repubblica “era l’amica italiana più fidata di almeno due presunti broker del traffico internazionale di droga. Era, semplicemente, ‘il corriere’”.
Sannino scrive:
E forse c’era qualcuno che contava, a Fiumicino, ad aspettare Federica Gagliardi con i suoi 24 chili di cocaina portati come fossero profumi da beauty case. L’ipotesi investigativa è che qualcuno l’avrebbe condotta attraverso il passaggio riservato “Only staff”, quello per gli addetti alla sicurezza che vira lontano dai cani antidroga. Qualcuno che forse l’aveva già fatto in altri casi? Si parlava della Gagliardi in alcune intercettazioni, e la Finanza è giunta da Napoli per mettere il na-so nel suo trolley griffato.
E ancora si legge su Repubblica:
La signora bilingue che ambiva a un futuro politico, dice l’ipotesi più fondata, si incontrava solo con i mediatori dei narcos. O con i loro stretti fiduciari. Sarebbe stata il contatto italiano con gli intermediari che trattavano le partite di cocaina destinate a due binari paralleli: le bande romane che riforniscono i salotti politico-imprenditoriali, e il cartello degli Scissionisti di Scampia e dei Gionta.
Era, in ogni caso, una “pedina” collaudata. Una sola conferma arriva dai piani alti della Procura. «L’arresto di Fiumicino? Non è stata una sorpresa».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti