17 Giugno 2024, lunedì
HomeNewsRoma, bimbo di 3 anni rischia di morire soffocato da hot dog...

Roma, bimbo di 3 anni rischia di morire soffocato da hot dog a Ikea. Ora è grave

Roma, un bambino di 4 anni ha rischiato di morire soffocato in un Ikea di Roma. Il bambino stava mangiando un hot dog al negozio di Porta di Roma.
Il bambino ora è ricoverato in gravissime condizioni al policlinico Gemelli. “Ricordo ancora adesso le urla di disperazione della madre – dice una testimone – mentre tutto il personale era in lacrime. Nessuno però sapeva cosa fare, una scena di panico generale senza nessuno che sapesse praticare la disostruzione”.
L’azienda si difende spiegando che le manovre sono state effettuate dagli “addetti della squadra di primo soccorso”, nell’attesa dell’arrivo dei sanitari del 118, che hanno ingaggiato una vera e propria lotta contro il tempo nel dedalo di stradine del parcheggio sotterraneo. Costretti poi a portare la barella a mano per diverse centinaia di metri.
Per 40 lunghi minuti il bimbo è rimasto senza respirare ed ora lotta tra la vita e la morte. “Il battito è regolare e respira autonomamente – spiegano i medici – ma la prognosi resta riservatissima ed è ancora in pericolo di vita”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti