19 Giugno 2024, mercoledì
HomeNewsAvvocati con la penna

Avvocati con la penna

Informatizzazione degli avvocati: su 170 mila iscritti a Cassa forense il 59% dichiara di non aver utilizzato neppure una volta il processo civile telematico, a cominciare dalla semplice consultazione dei registri di cancelleria via Polis Web. Eppure il 68% di loro ritiene l’Ict un investimento, promuove nel 52% dei casi le udienze in videoconferenza e considera nel 73% dei casi riduzione dei tempi e velocità come i maggiori vantaggi del pct. Sono solo alcuni dei dati del sondaggio Ipsos presentato ieri a Roma presso la sede di Cassa forense da Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos che l’ha realizzato su commissione di Assosoftware, l’Associazione nazionale di produttori di software gestionale e fiscale in collaborazione con Cassa nazionale forense e Ministero della giustizia.

Il sondaggio. Diviso per aree – percezione della situazione di crisi attuale e del livello di preoccupazione per l’andamento dell’attività di studio, dotazioni tecnologiche e atteggiamenti individuali rispetto alla tecnologia, digitale in particolare, collegata alla professione, conoscenza del pct e delle prospettive in relazione alle novità che introduce – il sondaggio conta 6.551 interviste complete dei legali iscritti alla Cassa.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti