27 Maggio 2024, lunedì
HomeNewsPmi: “Matteo Renzi esci dai social network. Basta annunci, subito taglio tasse”

Pmi: “Matteo Renzi esci dai social network. Basta annunci, subito taglio tasse”

Renzi, esci da questo social network: così, volendo “esorcizzare” la stessa battuta che Matteo Renzi fece a Beppe Grillo in sede di consultazioni, le piccole e medie imprese dicono “Basta alla politica degli annunci” e chiedono al premier “subito il taglio delle tasse”.
Lo ha detto, senza tergiversare, il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi:

“Quando il governo guidato da Matteo Renzi si è insediato non abbiamo indugiato sia nel dare il nostro convinto sostegno sia nell’offrire la nostra collaborazione al fine di individuare le vere emergenze delle micro, piccole e medie imprese. Dopo diverse settimane, però, è evidente che, come già visto in passato, sta prevalendo la logica dell’effetto annuncio e si sta abusando delle chiacchiere sui social network. Noi chiediamo che si smetta di annunciare e commentare sul web perché il Paese non può più aspettare le misure per uscire dalla crisi”.
E a nulla sono valse le rassicurazioni da Fazio, quando Renzi ha promesso “mercoledì taglio le tasse“. Secondo il presidente dell’associazione,
“Chi ha promesso con convinzione il taglio del cuneo fiscale ora non può mostrare incertezza. Il premier Renzi, nel suo discorso in Parlamento per ottenere la fiducia, disse che il suo esecutivo non avrebbe avuto alibi. Siamo d’accordo. Ora aspettiamo i fatti: la prima, indispensabile riduzione del peso delle tasse che grava sulle imprese”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti