28 Maggio 2024, martedì
HomeItaliaEconomiaSpinelli a Roma per sostenere le ragioni degli imprenditori che chiedono...

Spinelli a Roma per sostenere le ragioni degli imprenditori che chiedono una svolta alla politica economica

A2F_Alessio_Spinelli_con_il_segretario_del_PD_Matteo_RenziMartedì 18 febbraio avrà luogo a Roma, a Piazza del Popolo, “Senza Impresa non c’è Italia, Riprendiamoci il futuro”, la mobilitazione generale delle imprese promossa dalle cinque organizzazioni aderenti a Rete Imprese Italia: Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti. Anche dall’Empolese Valdelsa sono in partenza molti imprenditori, dell’artigianato e del commercio, che si uniranno alle decine di migliaia provenienti da tutta Italia; con loro ci sarà anche Alessio Spinelli, candidato alla elezioni primarie del PD per al carica di sindaco di Fucecchio.

“Sarò a fianco degli imprenditori della nostra zona – dice Spinelli – che chiederanno con forza una svolta concreta nella politica economica del Paese. La realtà dell’artigiananto e della piccola e media impresa era, ed è ancora oggi nonostante la crisi, uno dei punti di forza di Fucecchio e dell’Empolese Valdelsa. Per questo motivo ritengo necessario che anche la politica locale si interessi col massimo sforzo di questi problemi e sostenga le legittime richieste che provengono dal mondo dell’impresa, dell’artigianato e del terziario di mercato che è il principale attore del tessuto produttivo dell’Italia. Occorre un cambio di rotta da parte della politica nazionale e un contributo anche dalla politica locale, soprattutto nella riduzione della burocrazia e nel lavorare al loro fianco per creare insieme strategie di sviluppo. E’ un impegno che fa parte del mio programma elettorale e che molti imprenditori sentono come indispensabile per ridar vigore alla produzione e guardare al futuro con maggiore fiducia”.

Ufficio Stampa

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti