23 Febbraio 2024, venerdì
HomeNewsAl via il premio Excellent 2014

Al via il premio Excellent 2014

L’industria turistica e l’ospitalità italiana protagoniste al premio Excellent 2014. La manifestazione, promossa da Communication agency, è l’occasione per riconoscere i meriti di quegli imprenditori e manager del comparto turistico alberghiero che hanno contribuito, con le loro attività, allo sviluppo e alla valorizzazione dell’impresa turistica, vero asset strategico per la crescita del paese. Secondo i dati forniti da Trademark Italia, sono 7.800.000 i posti letto, suddivisi in strutture alberghiere ed extralberghiere, per un giro d’affari pari a 84 miliardi di euro che, considerando anche l’indotto dell’intero comparto viaggi e turismo, possono raggiungere quota 30 miliardi (pari al 12% del PIL). Imponente anche il numero degli addetti che ammontano a 2.200.000 (pari al 10% della forza lavoro italiana) di cui il 70% circa impiegato nelle aziende ricettive.

Come ogni anno è stata una giuria, presieduta dall’on. Ombretta Fumagalli Carulli, a stilare l’elenco dei premiati i cui nomi saranno resi noti a breve. Nel corso della serata d’onore verranno consegnati riconoscimenti anche ad alcuni Ambasciatori dell’eccellenza nazionale, vale a dire personalità che hanno contribuito ad affermare il brand Italia nel mondo.

Quest’anno saranno premiati Antonino Zichichi, scienziato, professore emerito di fisica superiore all’università di Bologna, membro della Pontificia accademia delle scienze e presidente del Centro Enrico Fermi di Roma.

Andrea Monti, direttore della Gazzetta dello Sport, il quotidiano sportivo più letto in Italia, al quale ha saputo conferire una nuova veste giornalistica.

Federico Leo, pilota dell’Af Corse, uno dei migliori driver emergenti italiani è dotato di talento e grinta ed è già stato due volte campione europeo nella categoria FIA GT3 e GT Open nella GT2, sempre con Ferrari 458 Italia.

Luca Parmitano, astronauta, che il 28 maggio del 2013 è partito con la Sojuz TMA-09M, dal cosmodromo di Baikonur , Kazakistan, in direzione della Stazione Spaziale Internazionale ed è rimasto in orbita fino a novembre assieme al altri tre astronauti.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti