29 Febbraio 2024, giovedì
HomeNewsContributi obbligatori 2014: l'Inps fissa i minimali e massimali

Contributi obbligatori 2014: l'Inps fissa i minimali e massimali

Il minimale di retribuzione giornaliera per la generalità dei lavoratori è pari a 47,58 euro, mentre per i rapporti di lavoro a tempo parziale il minimale di retribuzione oraria applicabile ai fini contributivi è pari a euro 7,14.
La prima fascia di retribuzione pensionabile è pari per l’anno 2014 a euro 46.031,00, con un valore mensile pari a 3.836,00 euro. Il massimale annuo della base contributiva e pensionabile è pari a euro 100.123,00.
Anche per l’anno in corso, restano fermi gli importi esenti per le prestazioni e le indennità sostitutive di mensa, i fringe benefits, le indennità di trasferta e le altre similari. Le aziende che per il versamento dei contributi relativi al mese di gennaio 2014 non hanno potuto tenere conto delle nuove disposizioni, possono adempiere entro il 16 maggio prossimo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti