22 Febbraio 2024, giovedì
HomeNewsAvvocati trasparenti col cliente

Avvocati trasparenti col cliente

Via libera al nuovo codice deontologico forense. Il testo (già anticipato da ItaliaOggi il 17 gennaio scorso) è stato infatti approvato in via definitiva dal Cnf venerdì scorso, in attuazione della legge di riforma dell’ordinamento forense, e sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale per entrare in vigore 60 giorni dopo. Tra le novità: l’obbligo per l’avvocato, all’accettazione dell’incarico, di informare il cliente su durata della causa e oneri, del preventivo scritto se richiesto, degli estremi della polizza e della possibilità di avvalersi della mediazione. Ogni versamento ricevuto va poi documentato fiscalmente, mentre resta il divieto di accaparramento di clientela e di pubblicità comparativa. Ma entriamo nel dettaglio dei contenuti del testo predisposto dalla commissione deontologica coordinata da Stefano Borsacchi, che è suddiviso in 73 articoli raccolti in sette titoli (principi generali, rapporti con il cliente e la parte assistita, rapporti tra colleghi, doveri dell’avvocato nel processo, rapporti con terzi e controparti, rapporti con le istituzioni forensi e disposizione finale).

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti