21 Maggio 2024, martedì
HomeItaliaEconomiaSalvati 200 mln di euro di cibo dalla spazzatura

Salvati 200 mln di euro di cibo dalla spazzatura

Oltre 200 milioni di euro di cibi e bevande salvati dalla spazzatura.  La cucina degli avanzi delle feste torna, così, nelle abitudini alimentari degli italiani.  Questa la stima della Coldiretti alla fine delle feste di Capodanno, dalla quale è emerso che, non solo il 68% degli italiani ha trascorso a casa il cenone del Capodanno ma che il 73% degli italiani ha ridotto gli sprechi. Tra questi ultimi, l’80% ha fatto la spesa in modo più oculato, il 26% ha ridotto le dosi acquistate, il 56% ha riutilizzato gli avanzi.

“Recuperare il cibo”, ha spiegato la Coldiretti, “è una scelta che fa bene all’economia e all’ambiente anche con una minore produzione di rifiuti”.

Per il tradizionale appuntamento di fine anno,in totale, sono stati spesi  quasi 1,9 miliardi di euro, il 5% in meno rispetto allo scorso anno. A Capodanno sono state stappate oltre 80 milioni di bottiglie di spumante, ma durante la notte più lunga dell’anno sono stati consumati anche 6,5 milioni di chili di cotechini e zamponi, con un aumento del 9% rispetto all’anno scorso, serviti assieme a 10 milioni di chili di lenticchie

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti