6 Maggio 2021, giovedì
Home News Il private va sul trading online

Il private va sul trading online

Novità in casa Saxo Bank. A seguito di un sondaggio condotto a giugno 2013, la banca danese di trading online ha creato per i clienti italiani due nuovi conti e un servizio per trasferire il tradizionale modello di gestione patrimoniale dei clienti private nel mondo del web 3.0.

DEVICE IN REGALO – I due conti, dedicati ai nuovi clienti, sono Saxo Mobile e Saxo Pro. Il primo soddisfa appieno l’obiettivo dei trader di gestire gli scambi in totale autonomia: eseguendo dieci operazioni sul Forex o scambiando CFD per 50mila euro in valore nominale nei primi sei mesi dell’apertura del conto è possibile ottenere un iPhone 5S o un iPad Air.

IL CONTO OMNIA CON IL BONUS – Il secondo, invece, è un “conto omnia”, che permette di accedere ai 30mila strumenti finanziari attraverso le tre piattaforme Saxo (Saxo Trader, SaxoWebTrader e Saxo App) con un sistema di rewarding per i forex trading. «All’inizio di ogni mese – spiega Andrea Bono, Head of Marketing di Saxo Bank Italia – la banca accredita sul conto del cliente un bonus proporzionale al volume di trading del mese precedente, a seconda dell’incrocio valutario preferito, incidendo direttamente sul prezzo».

IL PRIVATE 3.0 – A questi due nuovi conti si affianca Saxo Private Trading, pensato per una gestione patrimoniale in ottica web 3.0, ovvero offrendo ai clienti private una gestione costante del proprio portafoglio. Il servizio, presentato in contemporanea in tutti i Paesi in cui opera la banca, poggia su tre pilastri: la piattaforma Saxo Trader, che consente l’accesso a oltre 30mila strumenti finanziari; i segnali di trading su valute, indici e commodity sviluppati dalla analisti accreditati da Saxo Bank e inviati tramite email o sistemi di messaggistica via internet ai clienti attivi, con possibilità di replica da parte dei clienti private; TradingFloor, la community online della banca danese che ospita i blog di tutti gli analisti, per un confronto diretto con gli autori delle idee.

SEGNALI DI TRADING – I segnali di trading sono sviluppati sulla base di strumenti di analisi elaborati dal Dipartimento di Ricerca Avanzata e Innovazione interno alla banca, una business unit che sta anche ultimando un progetto di ricerca in neuro-economia finanziato dalla Commissione Europea.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Elisa Isoardi: “Ecco perché all’Isola non mi sono messa subito in bikini…”

Il dettaglio non era sfuggito ai telespettatori dell’ isola dei famosi  e ai fan di Elisa Isoardi: tra le concorrenti più attese di...

Recovery, il testo del Pnrr pubblicato dal governo.

  E' stato pubblicato sul sito di palazzo Chigi il testo del Pnrr trasmesso dal governo italiano alla Commissione europea, ecco alcune delle...

Addio Nick Kamen, icona degli anni ’80

È morto la scorsa notte, a 59 anni, l’ex modello e cantautore britannico, Nick Kamen. Combatteva dal 2018 contro un brutto male....

L’omicidio di Mario Cerciello Rega, ergastolo per Elder e Hjorth

Una vicenda nata dopo che i due americani, in cerca di droga a Trastevere, avevano rubato lo zaino del facilitatore dei pusher...

Commenti recenti