15 Aprile 2024, lunedì
HomeItaliaEconomiaRisoluzione settore saccarifero

Risoluzione settore saccarifero

pacOn. Zanin in commissione agricoltura: una risoluzione zucchero per evitare i rischi della nuova Pac
Nella nuova PAC – Politica Agricola Comune – è prevista la cessazione del regime della quote per il comparto bieticolo-saccarifero dal 30 luglio 2015, lasciando un settore di qualità come quello che c’è in Italia in completa balia delle dinamiche mondiali di domanda e offerta.
Per evitare che ciò accada, in Commissione Agricoltura abbiamo approvato una risoluzione del gruppo PD che impegna il Governo ad adoperarsi per lo slittamento almeno fino al 2020 del regime transitorio previsto nella fase dell’abolizione delle quote.
Inoltre il Governo si è fatto carico di ottenere dall’Europa i 51 milioni di euro spettanti alla filiera per le campagne 2009-2010 a seguito della riduzione della produzione italiana. Lo zucchero italiano, del quale anche la provincia di Pordenone vanta importanti stabilimenti storici come quello di San Vito al Tagliamento, deve essere tutelato dalla spietatezza della competitività del mercato globale. Non ha senso  infatti destabilizzare una filiera virtuosa che mette a disposizione dei consumatori un prodotto etico e di qualità e al contempo che si basa su una coltura che impatta sull’ambiente in maniera sostenibile.
Trasmesso e pubblicato
Ufficio Stampa
on. Giorgio Zanin
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti