22 Febbraio 2024, giovedì
HomeNewsCoppie di fatto. E di diritto

Coppie di fatto. E di diritto

Negli ultimi 10 anni il numero delle coppie non sposate in Italia è raddoppiato, passando da poco meno di 500 mila a un milione, su un totale di 14.580.000 coppie. Quasi il 7% degli italiani che vivono  un legame stabile lo fa in assenza di matrimonio. Per scelta o perché impossibilitato a sposarsi. Un fenomeno quindi in espansione, che ha portato 137 comuni a istituire i registri delle unioni civili, per dare un minimo di riconoscimento sociale e giuridico alle coppie di fatto.

Ovvio che la scelta di un vincolo forte e stabile come quello matrimoniale faccia sorgere diritti e doveri diversi da chi questo legame non lo vuole o non lo può sottoscrivere (perché magari già legato da precedente matrimonio). Tuttavia, con i contratti di convivenza le coppie di fatto possono disciplinare praticamente tutti gli aspetti del proprio rapporto, non solo quelli economici. In mancanza del vincolo matrimoniale, l’autonomia delle parti può infatti regolare le modalità di partecipazione alle spese comuni, la proprietà dei beni acquistati in corso di rapporto, l’uso della casa coniugale durante la convivenza  o nel caso di fine del rapporto.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti