29 Febbraio 2024, giovedì
HomeItaliaEconomiaAlta tecnologia nei servizi finanziari: CRIF entra tra i FinTech 100

Alta tecnologia nei servizi finanziari: CRIF entra tra i FinTech 100

CRIF è entrata nella classifica FinTech 100. La classifica, pubblicata da American Banker, Bank Technology News e IDC Financial Insights, riconosce le più importanti società a livello mondiale in grado di fornire soluzioni tecnologiche verticali e con almeno un terzo del fatturato proveniente dalla vendita di servizi per il settore finanziario.

Nello specifico, CRIF è riuscita a qualificarsi tra le prime 100 società sulla base del fatturato globale, a conferma della solidità e della rilevanza maturate nello sviluppo di soluzioni dedicate al mercato del credito.

«Siamo molto soddisfatti di essere stati inclusi nella classifica FinTech 100 di quest’anno e di avere ottenuto un riconoscimento che ci qualifica, una volta di più, come uno dei principali provider a livello internazionale – afferma Carlo Gherardi, Amministratore Delegato di CRIF. Negli ultimi anni abbiamo registrato una crescita considerevole, e siamo certi che si rafforzerà ulteriormente anche grazie al costante impegno dedicato alla ricerca di soluzioni innovative e altamente flessibili, in grado di rispondere alle esigenze in continua evoluzione del mercato globale».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti