15 Aprile 2024, lunedì
HomeItaliaEconomiaCosta Crociere vara la Diadema e punta al raddoppio in Francia

Costa Crociere vara la Diadema e punta al raddoppio in Francia

Costa Diadema, la futura ammiraglia di Costa Crociere e della flotta passeggeri battente bandiera italiana, ha toccato il mare oggi per la prima volta in occasione della cerimonia del varo tecnico nello stabilimento Fincantieri di Marghera. Costa Diadema sarà consegnata il 30 ottobre 2014, una volta completati i lavori per l’allestimento degli interni. Costa Crociere ha investito complessivamente circa 550 milioni di euro per la costruzione della sua nuova ammiraglia. Il progetto Costa Diadema impegna complessivamente circa 1.000 addetti diretti del cantiere e altri 2.500 dell’indotto. I benefici per l’occupazione non riguarderanno solo il cantiere ma, soprattutto per l’allestimento degli interni, anche circa 400 imprese esterne, la maggior parte della quali sono italiane.
Intanto Costa Crociere fa sempre più rotta verso la Francia, dove intende raddoppiare sia i clienti (entro il 2016) sia gli effettivi. A dispetto del clima economico piuttosto cupo, la Francia, dove il mercato delle crociere è in pieno boom da qualche anno, rappresenta per la compagnia «un’opportunità», un mercato «strategico» al pari di quello cinese (circa 200 mila clienti), ha dichiarato ieri l’amministratore delegato Michael Thamm, durante la presentazione dell’ambizioso piano di conquista commerciale di Costa in Francia. Di fatto, la crescita di Costa Oltralpe è «a due cifre», tanto che il gruppo raddoppierà i propri effettivi, dagli attuali 90 a 180 circa.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti