29 Febbraio 2024, giovedì
HomeItaliaEconomiaFranceschini chiede più equità nella legge di stabilità

Franceschini chiede più equità nella legge di stabilità

“La distanza tra le richieste o le aspettative e le cose realmente fattibili e’ siderale”. Lo afferma il ministro dei rapporti con il parlamento, Dario Franceschini, parlando delle critiche alla legge di stabilità. In un’intervista al Corriere della sera, il ministro ribadisce che “non c’e’ un aumento della pressione fiscale”. Franceschini precisa che dal suo punto di vista bisognerebbe rafforzare “ogni misura che va nel senso dell’equità. Per esempio sul cuneo le risorse si potrebbero concentrare sui più bisognosi”. Sul fronte della tassazione della casa, il ministro spiega che la service tax “è la prima imposta davvero federale. Saranno i Comuni a modularla, ma noi abbiamo messo dei paletti per evitare che sia penalizzante rispetto all’Imu”. Infine, per quanto riguarda la seconda rata dell’Imu, prevista a dicembre, Franceschini osserva che “c’e’ l’impegno del governo di eliminarla.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti