22 Giugno 2024, sabato
HomeItaliaEconomiaPd, Renzi punta sul maggioritario

Pd, Renzi punta sul maggioritario

Il Pd, in piena campagna congressuale, canta a più voci. Ieri hanno “cantato” in due. Gugliemo Epifani e Matteo renzi. Segretario traghettatore uno, aspirante segretario in pianta stabile l’altro. “Sono per l’alternanza di governo, ma qualche volta le larghe intese, come è accaduto anche in Germania, vanno fatte”, dice Epifani nel corso di Uno Mattina su Rai Uno. Una risposta a Renzi secondo il quale le larghe intese non devono essere mai più fatte. Il segretario si rivolge poi a Walter Veltroni, secondo il quale non è scontata la vittoria del centrosinistra alle prossime elezioni: “Le partite si vincono solo quando si vedono i risultati. I sondaggi per noi democratici sono in risalita, il Pd ha vinto le amministrative ed ha evitato la crisi di governo”.

La scena poi è tutta per Matteo Renzi che, parlando al video forum di Repubblica.it, dice di tutto e di più. A una domanda su un possibile ticket con l’altro sfidante alla segreteria, Gianni Cuperlo, risponde. “Siamo già ai ticket…, parliamo dei congressi”. E perché no, anche di riforma elettorale. “Se vinceremo le primarie la legge elettorale di impianto maggioritario la faremo, la imporremo e cominceremo dalla Camera, dove abbiamo la maggioranza assoluta e abbiamo una relazione molto forte con una parte di Scelta civica e con Sel per una legge di impianto bipolarista. I numeri per approvare una legge elettorale alla Camera ci sono”. Almeno su questo è d’accordo anche Epifani: “Il maggioritario a doppio turno è storicamente l’idea del Pd”, commenta in Transatlantico le parole di Renzi, “poi si tratterà di vedere come impostare una nuova legge.

Inevitabile una commento alla legge di stabilità che ha generato malumori anche nel Pd. “ L’idea è buona e le cifre sono basse”, dice. E’ l’occasione per ribadire che “non possiamo immaginare di fare il controcanto al governo Letta. C’è il governo Letta e governa Letta”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti