20 Giugno 2024, giovedì
HomeItaliaEconomiaBT porta le conference call a livello di Hi-Fi

BT porta le conference call a livello di Hi-Fi

Un vero faccia a faccia virtuale. È questa la sfida che BT Global Service ha voluto affrontare presentando BT MeetMe with Dolby Voice, un servizio di audioconferenza che ha l’obiettivo di semplificare quella che solitamente è l’esperienza stressante di una conference call tra più interlocutori con mezzi tradizionali come telefoni fissi e mobili.

La partnership con Dolby Laboratories ha infatti l’obiettivo di supplire alle carenze della qualità audio, spesso trascurata a favore dell’alta definizione video. Rumori di fondo e voci poco chiare e confuse limitano l’attenzione e affaticano le persone coinvolte nella comunicazione, compromettendo la conversazione a distanza. Le audio conferenze, d’altra parte, sono diventate ormai una necessità per ogni impresa. Il nuovo servizio di BT cerca di supplire a queste limitazioni offrendo un audio di qualità e l’eliminazione dei rumori di fondo e del fastidioso rumore del respiro di chi parla. Il sistema permette inoltre la separazione vocale, importante perché la possibilità di distinguere le voci, capendo senza difficoltà l’autore di ogni affermazione, rende molto più fluente la conversazione e ne migliora l’efficacia. Le tecnologie utilizzate permettono persino di distinguere la direzione del suono, dando la possibilità di rilevare la posizione relativa dei partecipanti alla conversazione come se fossero presenti nella stanza, rendendo il tutto molto più simile a un faccia a faccia. All’atto pratico la differenza tra una conference call tradizionale e una effettuata con la piattaforma MeetMe with Dolby Voice è evidente, come è possibile sperimentare direttamente attraverso il proprio smartphone o tablet tramite il QR inserito nell’articolo.

Questo perché il mondo della collaboration sta cambiando a una velocità sempre maggiore, assumendo un ruolo ormai centrale che richiede sistemi sempre più sofisticati, in grado di garantire un’esperienza semplice ed efficiente all’utente, che garantisca al contempo sicurezza per ogni dispositivo collegato. Il servizio presentato da BT in collaborazione con Dolby, insieme a tutti gli strumenti per la collaboration, si pone anche in un’ottica di una migliore allocazione delle risorse legata a budget aziendali sempre più compressi dalla crisi economica. Attraverso il consolidamento dei fornitori, dato che BT fornisce la piattaforma in un unico pacchetto di soluzioni per la collaboration, e la diminuzione delle spese di viaggio, i servizi BT permettono di tenere sotto controllo i costi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti