6 Maggio 2021, giovedì
Home Italia Economia Terra dei Fuochi: arrestata nomade che bruciava quintali di elettrodomestici e plastica

Terra dei Fuochi: arrestata nomade che bruciava quintali di elettrodomestici e plastica

Nella Terra dei Fuochi, c’è ancora chi accende i roghi tossici. Oggi pomeriggio, un’alta colonna di denso fumo nero, che si alzava nella zona di via san Salvatore a Casoria, ha fatto scattare l’allarme.

I carabinieri hanno fermato ed arrestato Lubiuka Javanovic, 57 anni, residente nel campo nomadi di via san Salvatore, mentre alimentava con plastica, vecchi copertoni e materiale di scarto un enorme falò nel quale bruciavano componenti di elettrodomestici, batterie esauste e anche sacchetti dei rifiuti urbani, per circa una decina di quintali di materiale altamente tossico.

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Casoria, diretta dal capitano Pierangelo Iannicca, hanno fatto intervenire due squadre dei vigili del fuoco che hanno impiagato diverse ore per spegnere il rogo. La donna è stata rinchiusa in una camera di sicurezza in attesa di essere processata per direttissima.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Elisa Isoardi: “Ecco perché all’Isola non mi sono messa subito in bikini…”

Il dettaglio non era sfuggito ai telespettatori dell’ isola dei famosi  e ai fan di Elisa Isoardi: tra le concorrenti più attese di...

Recovery, il testo del Pnrr pubblicato dal governo.

  E' stato pubblicato sul sito di palazzo Chigi il testo del Pnrr trasmesso dal governo italiano alla Commissione europea, ecco alcune delle...

Addio Nick Kamen, icona degli anni ’80

È morto la scorsa notte, a 59 anni, l’ex modello e cantautore britannico, Nick Kamen. Combatteva dal 2018 contro un brutto male....

L’omicidio di Mario Cerciello Rega, ergastolo per Elder e Hjorth

Una vicenda nata dopo che i due americani, in cerca di droga a Trastevere, avevano rubato lo zaino del facilitatore dei pusher...

Commenti recenti