12 Maggio 2021, mercoledì
Home Italia Economia Come risanare il debito pubblico

Come risanare il debito pubblico

Procede con grande successo di pubblico e di adesioni la presentazione del libro “Come risanare il debito pubblico senza chiedere un euro ai cittadini” redatto dal dott. Giuseppe Catapano rettore della Università Popolare degli Studi di Milano e direttore dell’Osservatorio Europeo e dall’avvocato tarantino Michele Imperio.
Dopo la prima manifestazione di Brescia alla quale è intervenuto l’assessore al bilancio del comune di Montichiari Massimo Gelmini, il libro è stato nuovamente presentato alla fiera campionaria di Eboli alla presenza dell’assesore al bilancio del comune di Eboli Adolfo Lavorgna e a Taranto il 15 ottobre presso la sala-convegni del bar Poseydon. Ora il 18 ottobre alle ore 17.00 ci sarà la grande manifestazione di Napoli dove il libro sarà presentato ufficialmente presso la sala convegni del bar la Caffetteria (Piazza dei Martiri) alla presenza di 169 commercialisti e sotto la cinepresa di diverse emittenti televisive non solo locali ma anche nazionali. Poi nella stessa giornata il libro sarà presentato alle ore 20.00 anche a Pompei in via Lepanto (Ristorante Primo amore) dove gli autori offriranno ai loro ospiti un piccolo brek fast. Ancora il 26 ottobre 2013 alcuni sostenitori di Praia a mare (provincia di Cosenza). si sono prenotati per una nuova presentazione del libro.  Altre  manifestazioni sono in corso di organizzazione a Bari, a Lecce e a Milano.

 

Il 6 novembre p.v. gli autori saranno ascoltati a Roma dinanzi la Commissione Parlamentare per le riforme.

Il libro sta riscuotendo molto successo in quanto l’idea degli autori (perimetrare i territori più ricchi del paese e renderli indipendenti per un determinato numero di anni come si fece in Cina per Honk Kong, in modo da cominciare a contenere e ad abbattere almeno in quei territori il debito pubblico e la pressione fiscale) benchè originale viene giudicata fattibile e risolutiva dei gravi problemi connessi al debito pubblico e alla pressione fiscale.

2

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ue: l’Italia potrebbe crescere del 4,2 % quest’anno

Dalle previsioni economiche di primavera pubblicate dalla Commissione europea nel 2021 il Pil dell'Italia crescerà del 4,2% nel 2021 e del 4,4%...

Italia si, Italia no: le nuove forme di turismo, dalle protesi ai vaccini

Il turismo ha assunto nell’ultimo ventennio un’accezione sempre più variegata con particolare riferimento alle opportunità ed ai vantaggi che questo stesso offre....

Amministrative Letta: “A Torino e Roma nessuna possibilità di convergenza Pd-M5S”

Il segretario dem: "Due città dove nel 2016 il Pd ha straperso e dove sono andate al governo due sindache sul cui...

Pressing su riaperture e coprifuoco.

Già dal monitoraggio della prossima settimana potrebbero cambiare i parametri che definiscono i colori delle regioni, a partire...

Commenti recenti