24 Giugno 2024, lunedì
HomeNewsIl legame diventa un’aggravante

Il legame diventa un’aggravante

Patrocinio gratuito per chi subisce violenza domestica, corsia preferenziale per processi su storie di abusi familiari e possibilità per il giudice di mettere sotto controllo gli stalker, imponendo il braccialetto elettronico. Sotto il profilo penale, poi, il legame affettivo con la vittima assume rilevanza e si traduce in un’aggravante dell’offesa. Con 143 sì, 3 no e l’astensione di M5s, Lega e Sel l’Aula di palazzo Madama approva definitivamente il decreto 93/2013, con norme per contrastare il femminicidio.

Con l’obiettivo di punire con maggiore severità chi commette soprusi ai danni dei familiari e tutelare in modo più incisivo chi li patisce, il legislatore introduce tre nuove aggravanti che colpiranno gli autori di violenze ai danni del coniuge e dell’ex (divorziato, o separato) e del partner (pure se non convivente), ma anche stupri su donne in stato di gravidanza, e maltrattamenti su e in presenza di minori di 18 anni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti