27 Settembre 2021, lunedì
Home Italia Economia Ferrovie-PosteFintecna per salvare Alitalia

Ferrovie-PosteFintecna per salvare Alitalia

Prima le Ferrovie, ipotesi  prima smentita e poi tornata in ballo, ora le Poste. Il governo le tenta tutte pur di salvare Alitalia dal default e secondo quanto riporta il Messaggero ieri sarebbe stato il numero uno del colosso pubblico Massimo Sarmi a entrare in scena nella complessa operazione che dovrebbe portare alla compagnia già di bandiera capitali freschi per 500 milioni di euro. Una cifra necessaria per garantire la continuità aziendale e per impedire quindi che l’Enac guidato da Vito Riggio si veda costretto a ritirale la licenza di volo e a sostituirla con una autorizzazione provvisoria soggetta a continue verifiche. E soprattutto, una somma da trovare in fretta, prima che i fornitori, primo tra tutti l’Eni che pompa il suo carburante nei velivoli Alitalia, decidano di interrompere i rapporti con l’azienda. Ecco perché il premier, Enrico Letta, ha preso direttamente nelle sue mani il dossier e ha avviato sondaggi tra i potenziali partner pubblici chiamati a intervenire con 150 milioni di euro.

La chiamata in causa delle Poste dovrebbe  facilitare, nelle intenzioni del governo, la partecipazione delle banche all’operazione. Quanto alle Ferrovie, è rientrata in ballo insieme con un altro socio potenziale, Fintecna,  e all’altro potenziale socio pubblico, Fintecna , dopo un vertice che si è svolto con Letta mercoledì sera, quando il premier ha deciso di tentare ancora una volta di mantenere Alitalia in mani italiane. Così, anche Ferrovie, tramite l’amministratore delegato Mauro Moretti, si è detta disponibile: “Siamo un’impresa italiana e diamo contributi a tutti, in base ai limiti delle nostre possibilità, che sono tanti”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Letterati ed Accademici, Artisti e Collezionisti fanno volare il Menotti Art Festival Spoleto

Come ogni anno torna l'appuntamento clou della letteratura contemporanea con una partecipazione sempre più importante, editori che lo spingono, critici che lo...

Un vaccinato può donare?

Circolano false voci anche sulla donazione di sangue dopo la vaccinazione anti-Covid. Il Centro nazionale sangue risponde ad alcune bufale secondo cui...

La Ue accoglie con favore il riavvicinamento di Usa e Francia

 La Commissione europea “accoglie con favore il comunicato congiunto tra Usa e Francia” di mercoledì sera nel quale si è annunciato un...

Donna scomparsa nel Bresciano, arrestate le figlie

Svolta nelle indagini sulla scomparsa di Laura Ziliani, scomparsa da Temù, nel Bresciano, la mattinata dell’8 maggio. I carabinieri del comando provinciale di Brescia...

Commenti recenti