DONNA 39ENNE MUORE AL POLICLINICO DOPO IL PARTO: AVVIATA UN’INDAGINE

Una donna indiana di 39 anni è morta ieri al Policlinico Umberto I dopo aver partorito lo scorso 29 agosto. Il marito della 39/enne ha sporto denuncia per omicidio colposo. La donna era stata ricoverata il 28 agosto e aveva partorito il giorno seguente. Sono in corso indagini per chiarire le cause della sua morte. La Regione Lazio, appresa la notizia della donna deceduta al Policlinico Umberto I, ha immediatamente richiesto al direttore Generale della struttura ospedaliera romana una relazione su quanto accaduto per avere «maggiori e dettagliate informazioni». La donna indiana di 39 anni morta ieri al Policlinico Umberto I di Roma aveva subito lo scorso 29 agosto «un parto cesareo molto difficile» e al momento del decesso si trovava nel reparto di rianimazione. È quanto si apprende da fonti sanitarie dell’ospedale. La donna, dopo il parto, non è mai ritornata a casa, e il suo caso è stato definito dai sanitari «molto complicato». A quanto pare, inoltre, le condizioni di salute della donna non sono state sempre costanti: questo l’avrebbe portata a essere ricoverata in più reparti del policlinico romano. Sempre a quanto risulta da fonti sanitarie, la donna era già uscita in precedenza dalla rianimazione, per poi rientrarci.

Written By
More from genteattiva

Sciopero di 4 ore contro la manovra

Uno sciopero nazionale di 4 ore in data ancora da decidere. Con...
Read More