8 Maggio 2021, sabato
Home Italia Economia Ira di Napolitano: Berlusconi scredita

Ira di Napolitano: Berlusconi scredita

Mai così tesi i rapporti tra Giorgio Napolitano e Silvio Berlusconi. Al Colle l’irritazione lascia il campo all’ira. Il motivo è nei contenuti di una telefonata (audio trasmesso integralmente durante la trasmissione Piazza Pulita su La7) nella quale Silvio Berlusconi sostiene di aver saputo che il Capo dello stato ha esercitato pressioni sulla Cassazione per il Lodo Mondadori, costringendo i giudici a rientrare in camera di consiglio, aumentando le spese di condanna. Precisamente si sente il Cavaliere affermare: «Mi è stato detto che il Capo dello Stato avrebbe telefonato per avere la sentenza prima che venisse pubblicata». Accuse che il Colle respinge con decisione: «Quel che sarebbe stato riferito al senatore Berlusconi circa le vicende della sentenza sul Lodo Mondadori è semplicemente un’altra delirante invenzione volgarmente diffamatoria nei confronti del capo dello Stato». La smentita delle ricostruzioni fatte da Berlusconi arriva anche dal primo presidente della Cassazione Giorgio Santacroce: «È pura fantascienza».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Covid, Italia sempre più gialla, nessuna regione sarebbe rossa

L'Italia diventa sempre piu' gialla e nessuna regione dovrebbe essere rossa: la Valle d'Aosta dovrebbe, infatti, diventare arancione. Verso un cambio di colore...

COMUNICATO STAMPA:L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA

L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA S.E....

Dl Sostegni, salta ‘superbonus’ aziende.

La Ragioneria generale dello Stato boccia la norma inserita dal Parlamento del dl Sostegni per "la cedibilità del credito di imposta nell'acquisto...

Giovane uccisa nel Napoletano

Ylenia Lombardo, 33 anni, è stata uccisa a coltellate ieri pomeriggio a San Paolo Bel Sito (in provincia di Napoli). ...

Commenti recenti