13 Aprile 2021, martedì
Home Italia Economia Pagamenti area euro, metà delle imprese non è pronta per la Sepa

Pagamenti area euro, metà delle imprese non è pronta per la Sepa

Il 47% delle imprese italiane non ha ancora pianificato le attività di adeguamento alla nuova normativa europea Sepa che introdurrà dall’1 febbraio 2014 condizioni analoghe per i pagamenti nell’area euro. Lo rivela un’indagine condotta dalla Pwc, secondo cui il 47% delle imprese non ha previsto alcun piano di back up nel caso di ritardi o malfunzionamenti emergenti nei progetti in corso. E anche il 92% delle imprese italiane che ha già pianificato la migrazione dichiara di essere in ritardo rispetto al piano originale. L’adeguamento alla Sepa include non solo modifiche ai processi interni, ma cambiamenti di comunicazione e di relazione con i propri clienti, modifiche ai sistemi informativi e alla comunicazione bancaria.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Anche in Italia si preparano test per la ripartenza dei concerti

In Spagna sono stati fatti test per far ripartire i concerti  ,a Barcellona si sono tenuti due live di prova, davanti a...

Napoli, la protesta dei lavoratori dello spettacolo: «Noi esclusi anche dai bonus»

I lavoratori dello spettacolo a Napoli sono scesi davanti al teatro Mercadante per manifestare le difficoltà di un settore completamente paralizzato dal...

Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Il ministro della cultura Dario Franceschini ha illustrato nell’incontro con gli esperti del Comitato tecnico-scientifico, una proposta scritta per riaprire in sicurezza appena sarà...

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

Commenti recenti