5 Marzo 2024, martedì
HomeItaliaEconomiaFormigoni: Forza Italia? Meglio pesante

Formigoni: Forza Italia? Meglio pesante

Stamattina la presentazione della nuova sede in piazza San Lorenzo in Lucina, a Roma. Questa sera la riunione dell’ufficio di presidenza per individuare la direzione da prendere. Muove i primi passi la nuova Forza Italia di Slivio Berlusconi ed è Roberto Formigoni a dare le prime indicazioni. “Della vecchia Forza Italia il nuovo partito ha il leader e la volontà di tornare al movimentismo, con un  rapporto diretto tra il leader e il popolo”, ha dichiarato l’ex governatore della Lombardia. Che si è scagliato contro l’idea di ridare lustro all’idea del partito leggero, all’origine, secondo Formigoni, delle continue sconfitte raccolta da Forza Italia alle elezioni amministrative: “Altro che leggero, ci vuole un partito ben radicato, con gente disposta a scarpinare fin nei centri più piccoli, a lavorare duro con la gente per dare risposte ai problemi e raccogliere consenso”, ha detto Formigoni. Che sulle prossime elezioni (“speriamo lontane”, ha detto), ha detto: “E’ chiaro che Berlusconi sarà il leader del Partito, ma per le elezioni dovremo cercarci un altro candidato premier. Ma comunque, se Enrico Letta farà le riforme che gli chiediamo, abbatterà il costo del lavoro e darà alle famiglie la possibilità di avere qualche soldo in più, non dovrebbe correre molti rischi. Il Pdl ha una piccola delegazioni di ministri nel governo e sono altri ad avere i ministri che contano. Per questo siamo costretti ad alzare il tono della voce per ottenere qualcosa”. Formigoni, a proposito del Pd, si è detto preoccupato delle “fibrillazioni interne del Partito democratico”, che potrebbero provocare la caduta del governo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti