Fipe: nel 2012 chiusi 10 mila ristoranti. In due anni persi 2,5 mld

Sono 10 mila i ristoranti italiani chiusi nel 2012. Lo rende noto la Fipe-Confcommercio, aggiungendo che il dato si conferma anche per quest’anno in linea con quello precedente: nel primo semestre del 2013 infatti il saldo tra aperture e chiusure è negativo per 5 mila esercizi. Nel solo 2012, ha spiegato il presidente, Lino Enrico Stoppani, le imprese che hanno avviato un’attività sono state oltre 16 mila con un numero di cessazioni pari a 25.678, facendo registrare un saldo negativo di 9.345 imprese. Nel primo semestre del 2013 hanno invece avviato l’attività 9.985 imprese, mentre 14.871 l’hanno cessata. E gli italiani a causa della crisi vanno meno e spendono meno al ristorante, tanto che il settore, sempre secondo la Fipe-Confcommercio, lamenta un calo della spesa delle famiglie negli ultimi due anni di 2,5 miliardi di euro (-4%). Nel 2012 il settore ha perso consumi per 1,6 mld e nel 2013 è atteso un calo dell’1,3% pari a 800 milioni di euro.

Written By
More from genteattiva

Roaming internazionale, cambiano le tariffe: «​Chiamate e dati in Europa costeranno meno»

Arrivano le vacanze e si dimezzano i costi del roaming in Europa....
Read More