17 Giugno 2024, lunedì
HomeSportDea da impazzire. Lookman tripletta. L'Atalanta trionfa in Europa League

Dea da impazzire. Lookman tripletta. L’Atalanta trionfa in Europa League

A cura di Luigi Rubino

Mercoledì 22 maggio 2024. E’ una data storica per l’Atalanta, da segnare con il cerchietto rosso. La Coppa dell’Europa League è della Dea. Una soddisfazione immensa anche perchè per la squadra e la città di Bergamo è il primo trofeo internazionale che va in bacheca a termine di una sfida vinta e giocata alla grande contro i forti tedeschi del Bayern Leverkusen, campione di Germania che non perdeva da 51 gare in Europa.

Il dominio nerazzurro a Dublino, invasa da oltre 10 mila tifosi del clun bergamasco, è stato netto. Vincere 3 a 0 sembrava impossibile contro i teutonici. Invece, in  campo la troupe di Gasperni ha colpito spietatamente, senza paura l’avversario.

Protagonista dell’impresa è stato Lookman, attaccante nigeriano, che  con i tre magnifici gol realizzati, ha confermato il suo grande bagaglio tecnico, lasciando di sasso l’intera difesa tedesca, regalando così all’Atalanta un successo internazionale che la colloca  tra le big d’Europa.

L’ultima squadra a trionfare nella seconda competizione europea per club più  importante era stato il Parma nel lontano 1999.

Felice, raggiante mister Gasperini a fine gara ai microfoni Rai che ha voluto eloggiare  i suoi ragazzi e i tifosi: ” Siamo cresciti nel tempo è vero. Ho sperimentato, cambiato.Sono cambiato anch’io – ha tuonato il mister davanti alle telecamere.

La festa, iniziata ieri sera a Bergamo, è proseguita quando la squadra è arrivata poi all’aeroporto di Orio al Serio. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti