28 Maggio 2024, martedì
HomeSportNapoli Bologna: "Ennesimo Flop della squadra Azzurra"

Napoli Bologna: “Ennesimo Flop della squadra Azzurra”

A cura di Luigi Castiello
Le formazioni
Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona
Bologna (4-1-4-1): Ravaglia; Posch, Lucumí, Calafiori, Kristiansen; Freuler; Ndoye, Aebischer, Urbanski, Odgaard; Zirkzee. All. Motta
Arbitro: Pairetto
Ammoniti: Kvaratskhelia (N), Cajuste (N), Lucumì (B)
Il calcio Napoli ha comunicato che nessuno dei suoi tesserati parlerà nel post-partita della sfida contro il Bologna.
“Ci scusiamo con i media per il silenzio stampa, lo ha deciso l’allenatore con il gruppo squadra e il presidente ha accettato. Il momento è complicato ma non è questione di non metterci la faccia, anche perchè Calzona parla ogni settimana. Ci saranno momenti a breve per parlare. Vogliamo scusarci con i tifosi perchè sono i clienti di una squadra, e noi abbiamo decine di milioni di tifosi“.
Questo quanto dichiarato dall’ addetto stampa del calcio Napoli, Nicola Lombardo.
Sono trascorsi appena 12 minuti di gioco ed il Napoli è già sotto di due reti a zero, prima Ndoye al 9′ e Posch al 12’ stendono gli azzurri di mr.Calzona, con due gol di testa entrambi alla prima rete in questo campionato. Un rigore conquistato al 20′ da Osimhen, occasione per gli azzurri di riaprire la sfida, ma un deludente Politano si fa ipnotizzarebe dal portiere del Bologna Ravaglia, che intuisce e para.
Nella ripresa il solito gioco compassato, ormai noto a tutte le squadre che affrontano il Napoli, le occasioni fallite da Osimhen e company sotto porta fanno si che il risultato non cambia.
La gara termina con la vittoria per 2-0 dei felsinei, che vedono sempre più vicina la qualificazione matematica per la Champions,
Con la vittoria al Maradona il Bologna conquista quota 67 punti, superando momentaneamente la Juventus al terzo posto, mentre il Napoli resta fermo all’8° posto a 51 punti, con la Fiorentina che incalza a -1 e che lunedì sfiderà il Monza.
A fine gara i tifosi del Napoli contestano giocatori e società con sonore bordate di fischi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti