15 Aprile 2024, lunedì
HomeItaliaCronacaRisarcimento Milionario per Luca Filipponi

Risarcimento Milionario per Luca Filipponi

In seguito alla vicenda giudiziaria che nel 2020 aveva coinvolto il prof Luca Filipponi, il giornalista e professore spoletino ha promosso attraverso gli avvocati Francesco Petrino e Marina Flocco del foro di Roma una serie di attiività risarcitorie civili e penali per un totale di 850 mila euro presso i tribunali di Roma e di Spoleto.

Il professore risultato estaneo ai fatti con due sentenze definitive che recitano ” non luogo a procedere perchè i fatti non costituiscono reato”, assoluzione per estinzione del reato teorizzato ha commentato: ” bisogna credere nelle giustizia, ma è anche giusto che chi ha sbagliato paga. Con i proventi risarcitari costituirò una Fondazione che darà assistenza gratuita per i casi di mala giustizia ed errori dei media”.

L’avvocato e professore Avv Francesco Petrino ha commentato: ” In tanti anni di carriera raramente ho visto tanti soggetti che hanno commesso errori eclatanti come in questo caso. Abbiamo denunciato il messaggero con la firmataria dell’articolo Ilaria Bosi e tuttoggi.info con Carlo Ceraso e Sara Cipriani in quanto secondo noi hanno raccontato una realtà giudiziaria che i fatti e le sentenze hanno dimostrato essere diverse”.

Esposti per le sanzioni agli editori ed alla pubblica amministrazione sono state depositate alla Autority della Privicy, e poi da ultimo è stato citato in giudizio Google in quanto pur essndo stato avvertito che i testi scritti non erano attinenti alla realtà giudiziaria non ha proveduto a togliere o derubricare gli articoli stessi.

Nella foto il prof Luca Filipponi presidente del Menotti art festival Spoleto con lo sfondo del quadro del maestro Giuliano Rossi dal titolo ” La Befana, Pinocchio, i Pagliacci, la giustizia scura e lenta, ma la verità vince sempre” ( tecnica mista su tela 100 per 70) sarà esposto in via provocatoria presso piazza Cavour a Roma sede della Cassazione.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti