23 Febbraio 2024, venerdì
HomeL'OpinioneMetalli Preziosi: il vero valore

Metalli Preziosi: il vero valore

A cura del Prof.Avv. Giuseppe Catapano

L’’avvento del QFS e l’implementazione del GCRsegnano l’alba di una nuova era. Un’era in cui l’equilibrio economico viene ripristinato, in cui le valute riflettono il vero valore e in cui l’egemonia degli oscuri intermediari del potere viene smantellata. Questa non è solo una rivoluzione finanziaria; è un faro di speranza, una promessa di un mondo più giusto e trasparente. Prepariamoci a questo cambiamento epocale e abbracciamo il futuro con menti aperte e cuori risoluti.

La deliberata svalutazione della valuta fiat da parte dei banchieri centrali equivale a un furto, un crimine che i padri fondatori degli Stati Uniti ritenevano meritevole della pena di morte. Questa prospettiva storica sottolinea la gravità della situazione e l’urgenza di un cambiamento.

In questo periodo tumultuoso, il ruolo della popolazione risvegliata diventa cruciale. Spetta ad  individui illuminati guidare le masse attraverso questo labirinto di cambiamento, facendo luce sulla natura positiva di questi sviluppi finanziari rappresentati dai metalli .

si profila all’orizzonte un cambiamento epocale, che promette di ridefinire l’essenza stessa della sovranità economica e della stabilità finanziaria. Questa trasformazione imminente, guidata dall’Alleanza della Terra e sancita dal Global Economic Security and Reformation Act (GESARA), non è solo un semplice aggiustamento ma una revisione radicale del sistema finanziario globale. Man mano che approfondiamo, diventa evidente che la posta in gioco è astronomicamente alta e le implicazioni di vasta portata.

Al centro di questa metamorfosi finanziaria c’è il Quantum Financial System (QFS), una piattaforma rivoluzionaria pronta a ridefinire le dinamiche valutarie globali. Parte integrante del QFS è il Global Valuta Reset (GCR), un’iniziativa coraggiosa che cerca di livellare le condizioni economiche. Il GCR non è solo un ripristino; è una reinvenzione completa della valutazione valutaria, ancorata a un principio fermo: la valuta di ogni nazione deve essere sostenuta da beni tangibili, principalmente oro.

Ora analizziamo i meccanismi dietro questa iniziativa rivoluzionaria. Il GCR opera secondo una formula sofisticata, meticolosamente elaborata per determinare il valore equo delle attività di ciascuna nazione. Questa formula è una complessa fusione di vari parametri, tra cui le risorse economiche di una nazione e la sua popolazione. Non sono solo numeri su un foglio di calcolo; è una ricalibrazione del valore nazionale.

Contrariamente alla credenza popolare, c’è oro in abbondanza, più che sufficiente a sostenere tutte le valute globali. Questa abbondanza è fondamentale, poiché annulla la tradizionale volatilità associata ai prezzi dell’oro. Nel nuovo paradigma, un’impennata dei prezzi dell’oro non destabilizza le valute; li eleva invece in modo uniforme, mantenendo un delicato equilibrio nel loro valore nominale.

La risposta è la soluzione credere negli investimenti tangibili che nella storia dei tempi non hanno deluso : Metalli preziosi conservazione e rivalutazione costante senza essere sottoposti al potere di regime .

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti